Newsletter
28/09/2021
n° 08
in questo numero:
- USA: InStyle USA – The Fashion Issue
- Francia: Lo Speciale Moda Donna di M, le Magazine du Monde
- Olanda: NRC Magazine è il nuovo supplemento del quotidiano NRC Handelsblad
- UK: Telegraph Luxury Men’s e Women’s Style: due Speciali Moda all’insegna del lusso
- Germania: Gli Speciali Moda Donna e Uomo di Zeit Magazin
- UK: ST Fashion e St Men – Autumn/Winter 2021
- Belgio: Weekend Black Knack e Weekend Black Le Vif celebrano la moda sostenibile

A cura di: Arianna Rimoldi
InStyle USA – The Fashion Issue
«Mentre sto scrivendo questo editoriale, sono frastornata dal jet lag. Ve lo ricordate il jet lag? È una condizione che si ottiene quando si vola in un altro paese, cosa che ho fatto per due volte: in Italia e in Francia per partecipare a vere sfilate dal vivo. Ho preso i primi voli internazionali a Febbraio 2020 ed essere in grado di andare ovunque, dopo quasi 18 mesi, è stato assolutamente inebriante. Quando sono arrivata a Ischia per l’evento di Max Mara, mi sembrava di essere sotto l’effetto di stupefacenti. È così che ci si sente dopo il rientro (che sia da un viaggio, da un evento o in ufficio); tuttavia, devo dire che è stato gratificante tornare nel mondo». È questo l’incipit dell’editoriale della Fashion Issue di InStyle USA, scritto da Laura Brown. La filosofia di InStyle “Everybody’s in” si sposa perfettamente con tale sensazione; il numero di Settembre, infatti, presenta una lista di ospiti per una cena da sogno: dalla cover star Jennifer Aniston a Karen Elson, da Michael Kors a Mary J. Blige; per non parlare del solo e unico Marc Jacobs e dei leggendari Steve Martin e Martin Shorts. Ciò che li accomuna è la loro creatività, nonché la loro generosità di spirito.
Con una distribuzione di 1.700.000 copie e una readership di 6.234.000 lettori, InStyle USA è la rivista più venduta in edicola (fonte: Diffusione: AAM 2020; comScore May 2020; Lettori: Gfk MRI Media Spring 2020). In media, il tempo di lettura speso sul magazine è di 93 minuti e 9 lettori su 10 ne leggono più di ¾. Inoltre, il lettorato di InStyle possiede un reddito famigliare maggiore rispetto ai lettori dei suoi diretti competitor (fonte: Source: AAM 2020; comScore May 2020l; InStyle Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest).
In merito alla parte web, InStyle.com vanta 13 milioni di unique users (raggiungendo il 4,8% dell’intera popolazione statunitense online) e 34 milioni di page views. Il tempo medio di lettura dei contenuti online è di 3,8 minuti. Gli unique visitors tramite mobile sono 12.6 milioni (fonte: December 2020 comScore).
Infine, i social di InStyle raggiungono i 13.3 milioni così suddivisi: Facebook (+4.7 milioni), Instagram (+3.3 milioni), Twitter (+4.3 milioni) e Pinterest (+1 milione). Fonte: December 2020 comScore.
Lo Speciale Moda Donna di M, le Magazine du Monde
Suzanne Koller (Fashion Director del magazine) ha realizzato gli shooting dello Speciale Moda con il fotografo inglese David Sims, dando vita a un vero e proprio tributo agli Anni ‘90 con modelle dai tratti decisi: oggigiorno la “fashion industry” mira a rivisitare il passato per essere all’avanguardia. Uno stile minimalista di stampo giapponese, un’attitudine “punk”, eroine romantiche e guerriere atletiche: il servizio fotografico di questo numero mette in luce la personalità forte e intraprendente della donna odierna.
Ricordiamo che M vanta una distribuzione di 434.011 copie per un totale di 1.603.000 lettori (fonti: Diffusione: OJD ACPM-DSH 2020-2021 – Lettori: ACPM One Next 2021 V3). Per quanto riguarda la parte web, la sezione M le Mag di lemonde.fr registra 20 milioni di page views mensili (fonti: ONE Next 2021 V1 indicateurs Lecture 30j / LDP / AT Internet Moyenne 2020) mentre gli account Instagram e Facebook contano, rispettivamente, 328.000 e 209.000 followers (fonte: Cumulative social networks to December2020; AdcastOctober 2020).
Il 5 Novembre verrà pubblicata la “100% LE GOUT – ANNIVERSARY ISSUE” di M, ovvero un numero 100% lifestyle, il cui contenuto sarà interamente prodotto dal team redazionale della testata.
NRC Magazine è il nuovo supplemento del quotidiano NRC Handelsblad
Lo Speciale Moda di NRC Magazine, il numero di lancio del nuovo “concept” ideato da NRC Media, raggiunge (al pari degli altri speciali) 724.000 lettori. Distribuita in allegato a NRC Weekend di sabato, la testata verrà pubblicata 10 volte all’anno. Il focus di questa prima uscita è la moda, in seguito verranno affrontate tematiche quali design, cultura, fotografia, letteratura, ecc.
All’interno del numero troviamo un ampio fashion reportage, che presenta le novità della stagione autunnale con l’augurio che, passata la fase critica della pandemia, torni la voglia di acquistare e indossare nuovi capi, nonché di assaporare una sorta di normalità. Dedicato alle generazioni di ogni età, lo Speciale offre numerosi spunti anche su accessori e oggetti di lusso.
I lettori della rivista hanno un profilo molto alto: il 64% ha un’istruzione universitaria e vanta un alto potere di acquisto. Gli abbonati che ricevono sia il quotidiano che il magazine sono aumentati di 41.146 unità dal Q2/2020 al Q2/2021.
Telegraph Luxury Men’s e Women’s Style: due Speciali Moda all’insegna del lusso
All’interno degli Speciali Men’s e Women’s Style di Telegraph Luxury, pubblicati rispettivamente il 4 Settembre e l’11 Settembre, vengono passate in rassegna le tendenze che caratterizzeranno la moda uomo e donna per l’Autunno/Inverno 2021 e i “must have” della stagione.
Tra gli articoli presenti in Telegraph Luxury Men’s Style troviamo il ritratto di Mark Rothko, evocato dai suoi figli Christopher e Kate, un articolo dedicato all’attore Omari Douglas e al suo look e un’intervista all’architetto David Adjaye.
Per quanto riguarda Telegraph Luxury Women’s Style spicca, invece, un’intervista a Gabriela Hearst, Creative Director di Chloé, e un articolo sulla modella Eva Herzigova, reduce dalla lotta contro il Covid, e sulla sua visione della moda.
Ricordiamo che Telegraph Luxury, allegato a una parte delle copie distribuite di The Daily Telegraph, per il 2021 viene pubblicato 10 volte all’anno al sabato (in 4 speciali moda + 4 numeri dedicati al lusso a 360 gradi + 2 nuove uscite di stampo travel). Caratterizzato da un formato impattante, è realizzato in collaborazione con diversi esperti del settore “luxury lifestyle” (primi tra tutti Lisa Armstrong, Head of Fashion & Style e Stephen Doig, Men’s Style Editor. La Head of Magazine è Sasha Slater).
L’audience del Telegraph ha un reddito medio di £ 143.000 e spende, in media, £ 734 per un capo d’abbigliamento femminile e £ 622 per un indumento maschile (fonte: Premier Clickstream 2020 / TMG Luxury Research 2020).
Gli Speciali Moda Donna e Uomo di Zeit Magazin
Lo Speciale Moda Donna di Zeit Magazin, uscito in edicola il 2 Settembre, è incentrato sulla tematica della moda vintage. Di recente, infatti, sta sempre più prendendo piede la tendenza a mischiare capi o accessori vintage con pezzi moderni, al fine di creare uno stile unico e personale; personaggi dello spettacolo e influencer sembrano abbracciare in toto questa nuova modalità di “fare moda”.
Tillmann Pruefer, Stylist di Zeit Magazin, si interroga sulle conseguenze effettive di tale corrente sulle aziende di moda e giunge alla conclusione che, probabilmente, anche queste ultime trarranno i propri benefici nel riproporre capi iconici, abbinati alle novità imperdibili del momento. In sostanza, sarà una riscoperta del passato, volta a dar vita a un nuovo futuro. All’interno del numero troviamo bellissimi reportage e una lunga “cover story” su Chloë Sevigny.
Protagonista dello Speciale Moda Uomo di Zeit Magazin, invece, è il pianista di musica jazz Jon Batiste. L’artista vanta collaborazioni con grandi nomi della musica come Lenny Kravitz, Stevie Wonder ed Ed Sheeran. Per l’occasione, si è fatto intervistare e ha posato per presentare la collezione moda autunno/inverno in modo originale e ironico.
Zeit Magazin raggiunge, ogni settimana, 1.5 milioni di lettori (fonte: Awa 2021) ed è distribuito in 578.253 copie (fonte: IVW 1/2021).
Il lettorato di Zeit Magazin è molto propenso all’acquisto di prodotti di qualità (42%); il 58% dei lettori, invece, spende cifre consistenti in prodotti di lusso.
ST Fashion e St Men – Autumn/Winter 2021
Fra i contenuti del numero di ST Fashion troviamo l’intervista a Jeremy Scott, designer di Moschino, un articolo sul fascino della moda parigina, i consigli degli esperti su come meglio gestire il guardaroba, i nuovi trattamenti di lifting che non si avvalgono della chirurgia estetica e un servizio su Edward Sexton, che ha vestito alcuni dei più famosi personaggi del jet set internazionale.
All’interno di ST Men spiccano, invece, l’intervista al modello David Gandy, oltre a un articolo sullo stile di Carlo di Inghilterra e a un servizio sugli uomini disposti a spendere di più, al mondo, in abbigliamento.
ST è l’unico supplemento “luxury” di un quotidiano domenicale pubblicato nel Regno Unito (5 uscite all’anno per il 2021), con distribuzione nelle aree di Londra & South East. La prossima uscita, a tema orologi e gioielli, è prevista per il 7 Novembre (ST Watches & Jewellery).
Ricordiamo che i lettori di The Sunday Telegraph hanno speso £100.000 al mese per capi di abbigliamento femminile e £84.000 per indumenti maschili; il 72% del lettorato concorda sul fatto che valga la pena pagare un sovrapprezzo per l’acquisto di prodotti di qualità (fonte: TGI Q3 2020).
Weekend Black Knack e Weekend Black Le Vif celebrano la moda sostenibile
Attraverso questo Speciale Black Mode, le redazioni di Weekend Knack e di Weekend Le Vif rendono omaggio a un mondo che sta cambiando, quello della moda: una nuova generazione di designers, intraprendente e testarda, si sta prodigando per rendere questo settore più “green”, più rispettoso, più inclusivo e maggiormente aperto a nuovi approcci creativi.
Infine, la redazione dedica una serie di articoli al tema dell’’“upcycling”, citando alcune delle personalità femminili che si impegnano maggiormente a diffondere tale concetto a livello globale: stiamo parlando di Greta Thunberg e di Orsola de Castro, l’attivista italiana che dà più di 20 anni è leader nel settore della moda sostenibile.
Ricordiamo che Weekend Knack/Le Vif vanta 563.000 lettori (+ 5,6% rispetto all’anno precedente - fonte: CIM NRS 2020) e una circulation pari a 160.000 copie (fonte: CIM NRS 2019).