Newsletter
1/21/2020
n° 01
in this issue:
- Francia: La nuova formula di L’Express
- Germania: Zeit Magazin – Speciale Design
- Francia: Risultati Mediamétrie France – Ottobre 2019
- Multi-local: The Luxury Advisory Board - Travel & Wellness Survey Q4 2019

A cura di: Arianna Rimoldi
La nuova formula di L’Express
Il 16 gennaio rappresenta una data importante per la stampa francese: a 67 anni dalla sua fondazione, l’Express intraprende un nuovo percorso, sotto la guida di Alain Weill, proprietario della testata dall’estate scorsa, che sembra avere progetti ambiziosi per la rivista.
Con un numero maggiore di pagine, oggi L’Express si avvale di contenuti e articoli più approfonditi, più pedagogici, più ricercati e decisamente orientati verso tematiche internazionali, inerenti all’economia, all’innovazione tecnologica, alla scienza e alla cultura.
Ispirato ai grandi modelli anglosassoni come The Economist, il magazine si pone l’obiettivo di offrire un approccio unico (e poco conosciuto in Francia), nonché di fare dell’Express il primo media a esporsi per lasciare un segno nella storia dei settimanali nazionali.
La rivista è disponibile anche in formato audio: ad ogni pubblicazione verranno registrati 60 articoli e 5 ore di audio.
La versione cartacea della testata è stata completamente ridisegnata, mentre il sito e l’applicazione sono stati arricchiti con nuove funzioni e un’offerta audio, grazie alla quale sarà possibile ascoltare l’intero numero ad ogni uscita.
Nell’ottica di dare priorità a testi, analisi e indagini (+50% di articoli rispetto alla versione precedente dell’Express), la redazione ha pensato di conferire al magazine un aspetto sobrio ed elegante, con un volume limitato di pagine pubblicitarie.
Eric Chol, il Caporedattore, in collaborazione con un team composto da tanti nuovi volti del giornalismo francese, sottolinea l’importanza di seguire una linea di apertura internazionale “con occhio europeo”.
Infine, è previsto un grande piano promozionale che coinvolgerà tutti i canali di news a partire dalla fine di Gennaio (per un totale di investimento pari a 4 milioni di euro).
Zeit Magazin – Speciale Design
In occasione della Fiera del Mobile IMM di Colonia, appuntamento imperdibile per i protagonisti del mondo del design, l’editore Zeit Verlag ha ideato uno speciale di Zeit Magazin dedicato al settore dell’arredo. Attraverso questo numero, designer e creativi aprono le porte dei propri studi/ateliers per mostrare, descrivere e far scoprire le loro creazioni più innovative, spiegandone i retroscena.
Oggigiorno i designer si suddividono essenzialmente fra coloro che creano un oggetto per facilitare la vita di tutti i giorni e quelli che, invece, si pongono l’obiettivo di “abbellire” la quotidianità grazie ai prodotti che realizzano.
Designer del calibro di Alberto Meda (la sua sedia “Light Light” fa parte della collezione del MoMA di New York) e creativi come Rosita Missoni si raccontano, svelando ai lettori le proprie particolarità, abitudini e ossessioni.
Infine Christoph Amend rivela che, nel corso del 2019 (come già accaduto negli anni precedenti), Zeit Magazin ha vinto il premio “cover dell’anno” in occasione di un contest organizzato dal sito Coverjunkie.
Ricordiamo che Zeit Magazin è il supplemento settimanale di Die Zeit, che vanta una diffusione di oltre 500.000 copie (fonte: IVW III/2019).
Risultati Mediamétrie France – Ottobre 2019
Recentemente sono stati pubblicati i risultati Mediamétrie, inerenti al mese di Ottobre 2019, che forniscono una visione generale del panorama digitale francese. Nel dettaglio, a Ottobre, 53.1 milioni di utenti (ovvero l’84,7% della popolazione) si sono connessi almeno una volta ad Internet. Fra questi, quasi la metà (47,4%) sono donne, sebbene gli uomini consumino il 66,7% di tutte le page views sui siti in questione.
Per quanto concerne M Publicité (siti web del Gruppo Le Monde e Radio France), si è assistito a un incremento del numero di unique users: 27.6 milioni di utenti mensili (+ 3% rispetto a Settembre 2019) e oltre 4.3 milioni di unique users al giorno.
Sempre nel mese di Ottobre, il Gruppo Le Monde ha raggiunto 24.1 milioni di utenti (+ 3% rispetto a Settembre 2019), considerando che il 73% del suo pubblico è su mobile. Ogni giorno sono collegati, in media, 3.5 milioni di unique users.
Le Monde vanta 16.6 milioni di unique users (+ 2% rispetto a Settembre 2019), mantenendo la prima posizione nella classifica del numero di pages views (448 milioni), davanti a Ouest France (282 milioni), 20 minuti (277 milioni) e Le Figaro (257 milioni).
L’app di Le Monde rimane al primo posto fra i media con 1.6 milioni di unique users. Seguono France Info (1.1 milioni di UU) e BFMTV (1.1 milioni di UU).
Infine, il tempo medio passato su siti e app è di 21 minuti per lemonde.fr vs. 9 minuti per lefigaro.fr.
Multi-Local  
The Luxury Advisory Board - Travel & Wellness Survey Q4 2019
Nei mesi di Novembre e Dicembre 2019, 734 possessori di carte Platinum e Centurion hanno partecipato al sondaggio “The Luxury Advisory Board - Travel & Wellness Survey”, dal quale è emerso che il loro interesse a investire in viaggi ed esperienze di relax esclusive nonché a prendere ispirazione dai contenuti dei magazine Centurion e Departures, è sempre più crescente.
Nel dettaglio, i lettori di Centurion spendono in media 300.960 dollari all’anno in attività ed esperienze rilassanti durante le vacanze mentre il lettorato di Departures ne spende in media 101.600.
Se si guarda al singolo viaggiatore, invece, la media di investimento riservata a questo tipo di attività, per ogni viaggio, è pari a 17.600 dollari per il lettore di Centurion e a 8.000 dollari per chi legge Departures.
Dall’indagine, inoltre, si evince che l’88% del lettorato di entrambe le testate ama andare alla ricerca di esperienze gastronomiche gourmet nel corso delle proprie vacanze. Un altro dato rilevante riguarda l’ambito “wellness”: il 93% dei lettori di Centurion e Departures, infatti, predilige pacchetti SPA e lezioni di palestra private preparati “ad hoc” per loro. L’importanza attribuita al benessere fisico è in continua crescita, tanto che i lettori di Centurion pianificano di spendere in media 22.800 dollari nei 12 mesi successivi in trattamenti rilassanti e prodotti di bellezza contro i 13.600 dollari dei lettori di Departures.
Qui di seguito riportiamo i dati di diffusione e lettori per tutte le edizioni di Centurion e Departures, editi da Journal International Experience:

CENTURION
United Kingdom: 13.000 copie / 44.200 lettori
Germany Austria: 9.100 copie /30.940 lettori
Switzerland: 3.200 copie / 10.880 lettori
France: 1.700 copie / 5.780 lettori
Europe Edition: 4.500 copie / 15.300 lettori
ICC Edition: 6.800 copie / 23.120 lettori
Middle East: 5.000 copie / 17.000 lettori
Hong Kong: 10.000 copie / 34.000 lettori
Mainland China: 3.000 copie / 10.200 lettori
Singapore: 1.800 copie / 6.120 lettori
Taiwan: 2.200 copie / 7.480 lettori
India: 1.500 copie / 5.100 lettori
Japan: 8.500 copie / 28.900 lettori
Australia: 6.000 copie / 20.400 lettori
Mexico: 6.500 copie / 22.100 lettori
Argentina: 1.000 copie / 3.400 lettori
IDC Edition: 2.000 copie / 6.800 lettori
Totale: 85.500 copie / 291.720 lettori

DEPARTURES
United Kingdom: 70.300 copie / 246.050 lettori
Germany Austria: 52.000 copie / 182.000 lettori
Switzerland: 6.800 copie / 23.800 lettori
Italy: 24.000 copie / 84.000 lettori
France: 12.600 copie / 44.100 lettori
Spain: 11.000 copie / 38.500 lettori
Netherlands: 7.800 copie / 27.300 lettori
Sweden: 15.300 copie / 53.550 lettori
Finland: 7.200 copie / 25.200 lettori
Norway: 3.000 copie / 10.500 lettori
ICC Edition: 7.800 copie / 27.300 lettori
Middle East: 9.500 copie / 33.250 lettori
Hong Kong: 18.000 copie / 63.000 lettori
Singapore: 4.500 copie / 15.750 lettori
Malaysia: 3.500 copie / 12.250 lettori
Philippines/Indonesia: 1.000 copie / 3.500 lettori
Taiwan: 7.500 copie / 26.250 lettori
India: 25.000 copie / 87.500 lettori
Japan: 150.000 copie / 525.000 lettori
Australia: 33.000 copie / 115.500 lettori
New Zealand: 2.000 copie / 7.000 lettori
Mexico: 45.000 copie / 157.500 lettori
IDC Edition: 8.100 copie / 28.350 lettori
Totale: 524.900 copie / 1.837.150 lettori