Newsletter
11/27/2018
n° 21
in this issue:
- USA: Jacqueline Gifford è la nuova Editor in Chief di Travel + Leisure
- Francia: Philippe Jannet nominato Editorial Director di L’Express
- Pan-Asia: Singapore Tatler vince il premio “Luxury Media of the Year” ai “Media Publishers Association of Singapore Awards 2018”

A cura di: Arianna Rimoldi
Jacqueline Gifford è la nuova Editor in Chief di Travel + Leisure
Dopo aver contribuito per quattro anni al successo di Travel + Leisure, Nathan Lump lascia il timone a Jacqueline Gifford, che dal 12 Novembre ricopre ufficialmente la carica di Editor in Chief della nota rivista di viaggi.
Nata in Giappone, Jacqueline Gifford ha vissuto tra Arabia Saudita e Philadelphia. Dopo aver lavorato per le redazioni di Brides e Vanity Fair, entra per la prima volta a far parte del team di Travel + Leisure nel 2013.
Oggi, in qualità di Editor in Chief, Jacqueline Gifford mira a dare largo spazio a una più ampia gamma di argomenti, sia sul sito web che all’interno della testata, giunta quest’anno al suo 47° anniversario.
Entusiasta per il nuovo incarico, la Gifford ha dichiarato: «The magazine is the foundation and where the brand started. I grew up my entire career in magazines and I still believe that when you pick up the magazine, it’s an escape».
Ricordiamo che Travel + Leisure, insieme a Departures e a Food & Wine, fa parte di The Luxury Group che si rivolge a un lettorato altamente affluente e con un forte potere di spesa.
Philippe Jannet nominato Editorial Director di L’Express
Dal 12 Novembre Philippe Jannet è ufficialmente alla guida della redazione di L’Express, nonché Managing Director del Gruppo L’Express. Stimato in ambito giornalistico per l’apporto fornito alla stampa digitale, Jannet ha lanciato il primo sito web di Les Echos, ha diretto lemonde.fr e ha guidato gli uffici editoriali digitali di questi due quotidiani per oltre 15 anni. Durante questo arco di tempo ha gestito anche i contenuti delle riviste di Uni Éditions (fra cui spiccano Régal, Parents e Santé Magazine).
Infine, negli ultimi anni, Philippe Jannet è stato uno dei principali attori nella distribuzione della stampa in Francia creando la piattaforma ePresse.fr e svolgendo un ruolo importante all’interno di GESTE e OJD.
Fino alla scorsa settimana Jannet ha affiancato Anne Rosencher ed Emma Defaud (alla direzione della redazione da Settembre), nell’ottica di accelerare le dinamiche editoriali già attuate.
Il contributo di Anne Rosencher ha portato a una crescita delle vendite in edicola di oltre il 10% (rispetto al primo semestre 2018) e l’inizio dell’anno è stato contrassegnato dall’approfondimento di forti temi sociali, nonché da esclusive straordinarie (si pensi all’annuncio della partenza di Gérard Collomb e al caso Lhéritier).
Dal canto suo Emma Defaud ha rafforzato l’organizzazione digitale di L’Express e dal mese di Settembre si è assistito a un incremento degli abbonamenti online pari all’11%.
A partire da ieri Philippe Jannet lavora insieme a Clément Delpirou (Responsabile delle attività di stampa di Altice in Francia) e ad Arthur Fouvez (Vice-Direttore Generale di L’Express). Dalla prima settimana di Dicembre, questo nuovo team presenterà le principali linee di sviluppo editoriale e digitale di L’Express a tutti i dipendenti al fine di velocizzare il processo di trasformazione in corso.
Singapore Tatler vince il premio “Luxury Media of the Year” ai “Media Publishers Association of Singapore Awards 2018”
Ancora una volta Edipresse Media Singapore si aggiudica il titolo di Media leader del paese ai “Media Publishers Association of Singapore Awards”, tenutisi al The One Farrer Hotel lo scorso 8 Novembre. Edipresse Media Singapore ha ricevuto 9 riconoscimenti, fra cui spiccano le nomine di: “Luxury Media of the Year” per Singapore Tatler, “Lifestyle Media of the Year” per Singapore Tatler Homes, “Food Media of the Year” per T.Dining e “Special Interest Media of the Year” per Generation T.
Kissa Castañeda, Editor in Chief di Edipresse Media Singapore ha affermato: «Rispetto al 2017 abbiamo ricevuto quasi il doppio dei premi; ciò testimonia la creatività e il duro lavoro del nostro team editoriale e artistico. La curiosità costante che ci caratterizza, la dedizione alla qualità e i rapporti di fiducia instaurati con clienti e collaboratori ci consentono di superare le aspettative».
Ricordiamo che la diffusione dei titoli di Edipresse Media Singapore è pari a 82.500 copie.